News & Eventi

PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE: PRIME INDICAZIONI SULLE MISURE DEL PERIODO DI TRANSIZIONE

03/02/2021

In seguito alla pubblicazione del Regolamento Europeo che ha definito come il periodo di transizione partirà dal primo gennaio 2021 e avrà la durata di due anni, la DG Agricoltura della Regione Lombardia ha illustrato, in via generale, il proprio cronoprogramma sulle Misure del PSR da attivare nel prossimo biennio. Per quanto concerne l’Operazione 4.1.01 «Investimenti Aziendali» si prevede l’apertura di un nuovo bando con una dotazione di 60/80 M e uno scorrimento delle domande, presentate con il bando 2019, inserite in graduatoria, ma non finanziate per esaurimento di risorse. Per gli Agriturismi sarà riaperta l’Operazione 6.4.1 e per la Forestazione (Operazione 8.1.01) è previsto un nuovo bando finanziato con economie della programmazione precedente. A breve ripartirà anche l’Operazione 6.1.01 “Insediamento giovani agricoltori” con premi decisamente incrementati. Sulle Misure a superficie rimangono ancora alcuni aspetti da definire, ma viene confermata per le imprese agricole la possibilità di aderire a nuovi impegni per: Misura 10 «Agro-climatici ambientali», Misura 11 «Biologico», Misura 12 «Aree Natura 2000» e Misura 13 «Indennità compensativa per aree svantaggiate di montagna». In riferimento alla tempistica, l’indicazione fornita dalla Regione è che le «misure a superficie» e la «misura giovani» apriranno nel primo semestre del 2021, mentre quelle strutturali apriranno nel secondo semestre 2021.

I nostri uffici vi terranno tempestivamente aggiornati ed informati sull’apertura e la pubblicazione dei suddetti Bandi.

Immagine

Condividi