News & Eventi

BONUS TV

26/08/2021

L’incentivo, introdotto per favorire il corretto smaltimento e la sostituzione dei vecchi apparecchi televisivi non idonei alla ricezione dei programmi compatibili con i nuovi standard tecnologici ai fini della tutela ambientale e dell’economia circolare, e` disponibile fino al 31 dicembre 2022, salvo esaurimento anticipato dei fondi, e` riconosciuto una sola volta per l’acquisto di un apparecchio tv, tra quelli compresi nell’elenco dei prodotti idonei stilato dal Mise.

Il contributo consiste in uno sconto del 20% sul prezzo di vendita del nuovo televisore (comprensivo dell’Iva), fino a un massimo di 100 euro, rottamando apparecchi acquistati prima del 22 dicembre 2018 e non più` in grado di recepire i programmi trasmessi con le nuove tecnologie.

Tre i requisiti per beneficiare dell’incentivo:

  • essere residenti nel territorio dello Stato, indipendentemente dal reddito posseduto
  • essere titolari del canone di abbonamento Rai o esenti in quanto a basso reddito e di età` pari o superiore ai 75 anni
  • rottamare un apparecchio televisivo acquistato prima del 22 dicembre 2018.

Per richiedere lo sconto basta presentarsi presso il rivenditore, contestualmente al momento dell’acquisto, oppure preventivamente presso un centro comunale di raccolta Raee, portando con se´ la vecchia Tv e l’apposito modulo di dichiarazione sostitutiva scaricabile dal sito del Mise. Nel
primo caso il venditore si occuperà` direttamente dello smaltimento dell’apparecchio, mentre nel secondo caso verrà` rilasciata un’attestazione di avvenuta consegna dell’apparecchio, con l relativa documentazione, da consegnare al venditore.

Immagine

Condividi