News & Eventi

BOLLETTINO NITRATI

05/11/2020

Venerdì 30 ottobre 2020 è ripresa l'emissione del Bollettino Nitrati che regola, per la stagione autunno vernina 2020-2021, i divieti temporali (nei mesi da novembre a fine febbraio) di utilizzo di letami e assimilati, liquami e assimilati, fanghi di depurazione, fertilizzanti, acque reflue previsti al comma a) del capitolo 3.1.1 “Divieti nella stagione autunno-invernale” dell’Allegato A, del Programma d’Azione per le Zone Vulnerabili da Nitrati (d.g.r. XI/2893/2020) e delle Linee Guida per le Zone non Vulnerabili da Nitrati (d.g.r. XI/3001/2020).

Il Bollettino Nitrati regola in maniera vincolante da novembre a febbraio su tutto il territorio della Lombardia i divieti temporali di distribuzione di letami, liquami e materiali assimilati, fanghi, acque reflue e altri fertilizzanti organici e azotati. Il bollettino viene emesso sino all'esaurimento dei 90 giorni di blocco delle distribuzioni per le 6 Zone Pedoclimatiche. 

Dei 90 giorni di blocco di distribuzione, 32 saranno continuativi dal 15 dicembre 2020 al 15 gennaio 2021 compresi e i restanti 58 saranno distribuiti nei mesi di novembre e/o di febbraio in funzione dell’andamento meteorologico.

Come sempre, resta salvo il divieto di utilizzazione agronomica dei fertilizzanti sui terreni gelati, innevati, con falda acquifera affiorante, con frane in atto e su terreni saturi d’acqua, nei giorni di pioggia e nei giorni immediatamente successivi, al fine di evitare il percolamento in falda e il costipamento del terreno.

Si segnala che in ottemperanza alle disposizioni della d.g.r. 28 settembre 2020, n. 3606, Allegato 4 comma b.6, qualora si verifichi il superamento del 1° e/o 2° livello di attenzione per le concentrazioni di PM10 nell’aria in uno o più comuni di ciascuna zona pedoclimatica e qualora nella medesima non sia previsto alcun divieto per gli effluenti di allevamento, le acque reflue, i digestati, i fertilizzanti e i fanghi di depurazione, il simbolo di attenzione apposto sulla mappa e sulla tabella in corrispondenza della zona pedoclimatica interessata indicherà il divieto di spandimento, a meno che questo non sia effettuato tramite iniezione o interramento immediato, cioè contestuale alla distribuzione, anche con l’utilizzo in sequenza di più attrezzature contemporaneamente operanti sull’appezzamento.

Il Bollettino Nitrati è pubblicato entro le ore 16.00 del giorno di emissione-generalmente lunedì e giovedì-ed è scaricabile dalla sezione Allegati in fondo a questa pagina del sito web di ERSAF e Regione Lombardia, ARPA Lombardia. Solo per i materiali e le gestioni di cui al punto 3.1.1 comma b) dell'Allegato A al Programma d'Azione per le ZVN e Linee Guida per le ZnVN, i divieti previsti sono pari a 120 giorni dal 1° novembre al 28 febbraio.

Immagine

Condividi