News & Eventi

CREDITO D’IMPOSTA BONUS PUBBLICITÀ

23/07/2020

Nel D.L. n. 34/2020 cd “Rilancio” pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 17/07/2020 è previsto, tra le altre novità, il Bonus pubblicità elevato dal 30 al 50% dei costi sostenuti; la base di calcolo per fruirne è costituita dall’intero valore dell’investimento pubblicitario effettuato (e non più su una parte di esso come l’anno scorso).
Il Bonus Pubblicità è una agevolazione fiscale sotto forma di credito di imposta da utilizzarsi in compensazione in F24; l’obbiettivo è incentivare gli investimenti pubblicitari e possono fruirne imprese (agriturismi), lavoratori autonomi ed enti.
Le spese che rientrano nell’agevolazione sono quelle relative all’acquisto di spazi pubblicitari su magazine stampati, digitali e siti internet con la condizione necessaria di testata giornalistica registrata al Tribunale con un direttore responsabile di riferimento. Nell’agevolazione non rientrano la realizzazione grafica pubblicitaria, la pubblicità sui social media, pubblicità su Google, volantini cartacei, siti web non registrati come testate giornalistiche.
Per poterne fruire occorre programmare e realizzare un investimento pubblicitario ed il primo passaggio è la “prenotazione telematica” da effettuare dal 01 al 30 settembre 2020; lo stanziamento previsto è di € 60 milioni di spesa.

Immagine

Condividi