News & Eventi

LAVORATORI AUTONOMI AGRICOLI: DEFINI-ZIONE DELLE ISTANZE DI ESONERO PER CD E IAP CON ETÀ INFERIORE A QUARANT’ANNI

23/07/2020

Con la circolare n. 72 del 9 giugno 2020 sono state fornite le indicazioni normative e le istruzio-ni operative per l’esonero introdotto dalla legge 27 dicembre 2019, n. 160. La legge in argomen-to ha previsto, per i coltivatori diretti e gli imprenditori agricoli professionali, con età inferiore a quarant’anni, con riferimento alle nuove iscrizioni nella previdenza agricola effettuate tra il 1° gennaio 2020 e il 31 dicembre 2020, l'esonero dal versamento del 100% dell'accredito contribu-tivo presso l'assicurazione generale obbligatoria per l'invalidità, la vecchiaia ed i superstiti.
L’istanza di ammissione all’incentivo deve essere presentata entro 120 giorni dalla data di co-municazione di inizio attività per l’attività iniziata dal gennaio 2020 la scadenza è il 29 luglio 2020. Per le domande di esonero per gli aiuti concessi ai coltivatori diretti e agli imprenditori agricoli professionali con età inferiore ai quarant’anni, presentate nel 2017 e nel 2018, l’Istituto sta ve-rificando il rispetto del massimale de minimis.
Sul Registro Nazionale Aiuti, l’istanza di esonero è elaborata automaticamente e rinotificata a Confagricoltura che provvederà ad avvisare il beneficiario.

Immagine

Condividi