News & Eventi

BANDO PROMOZIONE DEI VINI LOMBARDI

27/08/2020

Nei giorni scorsi l’amministrazione regionale, su iniziativa degli assessorati all’Agricoltura e allo Sviluppo economico, ha presentato il testo del provvedimento a sostegno del sistema produttivo vinicolo di qualità e per gli operatori della ristorazione, in seguito alle difficoltà causate dall’emergenza legata al Covid.
Il provvedimento si sviluppa in due fasi:
Fase 1 «Manifestazione di interesse per i produttori/Imbottigliatori dei Vini Lombardi Di Qualità»
Fase 2 «Assegnazione dei voucher agli operatori della ristorazione»

Nella prima fase sarà possibile per i produttori e gli imbottigliatori inviare la propria manifestazione di interesse ad aderire all’iniziativa attraverso il sito http://webtelemaco.infocamere.it;

Nella seconda fase la misura si concretizzerà nella richiesta, sempre attraverso il sito di Unioncamere, di massimo due voucher del valore di 250,00 € cadauno, per ciascun operatore della ristorazione da utilizzare presso i produttori/imbottigliatori che hanno presentato la manifestazione di interesse.

Ciascun produttore/imbottigliatore avrà diritto a ricevere un numero di voucher secondo la sua capacità produttiva:
- aziende che imbottigliano fino a 100 hl dei vini oggetto della promozione avranno diritto a un numero massimo di n. 6 voucher;
- aziende che imbottigliano da 100 a 500 hl dei vini oggetto della promozione avranno diritto a un numero massimo di n.20 voucher;
- aziende che imbottigliano oltre i 500hl del vino oggetto della promozione avranno diritto a un numero massimo di n. 40 voucher

Il valore del voucher verrà riconosciuto da Unioncamere Lombardia al produttore/imbottigliatore che emetterà la fattura scorporando la quota del voucher.

Il voucher può rappresentare fino a un massimo del 60% del valore della fornitura.

Immagine

Condividi